Oggi abbiamo avuto la seconda intervista del format “Pausa caffè in Barberia Italiana”, ospite speciale Peter Tagliaferri, che ha intrapreso un percorso nel mondo della moda inizialmente come modello per poi creare un vero e proprio business, oggi infatti è proprietario insieme a due soci di Safe Milano brand che produce costumi e abbigliamento. 

Le tematiche affrontate hanno riguardato la moda e lo stile nel settore fitness e consigli su come mantenersi in forma a casa. 

Di seguito potrai leggere in un botta e risposta i momenti più interessanti della conversazione, ti ricordo che la versione ridotta la puoi trovare tra le IGTV del nostro canale Instagram @barberia_italiana

Massimiliano: Ciao Peter, raccontaci chi sei e come è iniziata la tua carriera! 

Peter: La mia prima esperienza fu quella di modello, inizialmente tentai delle audizioni in un’agenzia di Milano e fui scartato a causa del mio fisico, ero molto allenato ma rispettavo più i canoni da culturista, ma dopo aver asciugato il mio fisico sono riuscito facilmente a farmi spazio in questo mondo. 

Fin dal principio scelsi la carriera in ambito moda perché mi piaceva viaggiare, infatti feci molte sfilate anche all’estero come in Sud Africa, Los Angeles e molti altri luoghi. 

Massimiliano: Quali sono state le esperienze che ti hanno fatto cambiare nel settore moda? 

Peter: Durante i fitting come modello (momento in cui viene creato il campione per la nuova collezione), ascoltavo le parole dei tecnici ed esperti del settore e in questo modo mi appassionai a livello imprenditoriale creando successivamente il mio brand. 

Massimiliano: Come è cambiata la tua carriera da modello a imprenditore e influencer? 

Peter: Mi sono dovuto adattare ai cambiamenti di una società in continuo movimento, ma mi piace stare con le persone e sono molto di compagnia, quindi sono riuscito ad attrarre automaticamente a me le persone giuste che mi hanno permesso di crescere professionalmente. 

Il mondo da influencer sembra tutto rosa e fiori visto dall’esterno, ma posso garantirvi che richiede molto sacrificio e dedizione, più ne hai e più il tuo profilo viene seguito perché le persone vedono che sei reale e spontaneo, come piace essere a me.  

Detto questo, ho applicato tutte le tecniche dell’influencer marketing e sono arrivato a sviluppare il mio brand di costumi, Safe Milano. 

Massimiliano: Vuoi raccontarci del brand Safe Milano? 

Peter: Tutto ebbe inizio pubblicizzando i prodotti del mio amico, nonché tutt’oggi socio, in seguito ci accordammo per collaborare a diversi progetti e da lì nacque Safe Milano. 

Un brand con produzione e vendita totalmente Made in Italy, perché crediamo nell’artigianalità e qualità italiana. 

Ora siamo in tre collaboratori, uno si occupa della parte contabile mentre io e l’altro socio ci occupiamo della parte comunicativa tramite l’acquisizione di contatti. 

Il brand ha ottenuto visibilità perché abbiamo avuto l’idea di brevettare la zip laterale anche per i costumi fashion, a differenza di quelli sportivi per cui era già in commercio. 

Per aumentare le vendite ho spinto molto la mia attività di influencer che in principio comprendeva solo una parte del fatturato, ora invece è uno degli aspetti fondamentali. 

Massimiliano: Bene, l’estate sta arrivando e dovremo stare ancora a casa per qualche periodo, come possiamo non perdere l’abitudine di allenarci ed essere pronti per la prova costume? 

Peter: Bravo Max, mettiamoci in forma per l’arrivo dell’estate. Consiglio sempre di fare anche poco e non sforzare per chi non ce la fa, ma poco equivale a tantissimo rispetto alla parola nulla. 

Io sono sempre molto attivo e condivido con i miei followers i miei piani di allenamento, posso dirti che per un’attività fisica ideale bastano 20 minuti di spinning o classici Jump al giorno, costituiti da un interval training cioè alternando un minuto di allenamento veloce ad un minuto lento. 

Massimiliano: Ma come, tutto qui? 

Peter: Si Max, tutto qui! Ce lo siamo detti più volte, il segreto principale è saper resistere a tavola e mantenere un’alimentazione equilibrata, ponendosi l’obiettivo di un corpo sano per noi stessi e per il periodo estivo. 

Massimiliano: Grazie Peter, faremo tesoro dei tuoi consigli e aspettiamo l’uscita della nuova collezione dei costumi Safe Milano! 


Si è conclusa così la seconda intervista del format Pausa Caffè in Barberia Italiana con ospite Peter Tagliaferri, tra gli influencers più discussi del momento, grande amico ed imprenditore che privilegia il Made in Italy e l’alta qualità ad un prodotto Made in China e di bassa qualità.  

Se ti è piaciuta questa intervista, condividila sui tuoi social e non perderti il prossimo appuntamento con “Pausa Caffè in Barberia Italiana”, il primo format in Italia fatto da Barbieri per gli amanti della Barberia Italiana, della rasatura, della moda e del lifestyle.