Il rito della rasatura fa parte della vita quotidiana di ogni uomo che è sempre alla ricerca della perfezione, tra tecniche della tradizione, prodotti specifici che rispettano l’equilibrio della pelle e consigli dei migliori esperti, ma l’aspetto fondamentale per eseguire al meglio questo trattamento di benessere riguarda la pulizia degli strumenti, per evitare la proliferazione di qualsiasi batterio. 

I nostri esperti barbieri di Barberia Italiana corrono in tuo aiuto, con semplici consigli per disinfettare e sterilizzare ogni tipo di rasoio e pennello, ti basterà seguire questi pratici passaggi per avere lame e setole sempre perfettamente pulite ed evitare la formazione di fastidiosi brufoletti o piccole infezioni. 

Partiamo dal rasoio, dopo una corretta rasatura deve essere sempre lavato con acqua bollente per rimuovere ogni residuo di pelle, barba, schiuma ma soprattutto batteri, fatto questo sarà pronto per l’asciugatura, il segreto, dopo averlo scosso a mano, consiste nel posizionare il rasoio in verticale dentro ad un bicchiere in modo da raccogliere eventuali residui d’acqua. 

Per questa procedura di igienizzazione vogliamo svelarti un segreto, puoi sterilizzare al meglio le lame cospargendovi una piccola quantità di dopobarba, lasciandolo agire alcuni secondi, dopo averlo sciacquato e pulito, in questo modo verranno eliminati totalmente i batteri e infine eseguite un altro risciacquo.  

Ovviamente le lame non possono essere lavate all’infinito, dopo un periodo di tempo è necessario sostituirle, per questo consigliamo di cambiarle una volta a settimana se rasate la barba quotidianamente, mentre se il trattamento è meno frequente anche ogni due settimane. 

Parliamo poi dei rasoi elettrici, che per la loro struttura necessitano di tecniche per il lavaggio differenti, consigliamo di effettuare questa procedura con una spazzola specifica almeno una volta a settimana, mentre una volta al mese per la pulizia completa, dove dovrai rimuovere la testina e le lame lasciandole a bagno in una soluzione apposita o nel semplice alcool. 

Infine, ci dobbiamo focalizzare sull’igienizzazione del pennello, per questo ti consigliamo una breve formula per sterilizzarlo al meglio costituita da semplice acqua tiepida, sapone neutro o shampoo delicato e qualche goccia di olio di Neem, una pianta della tradizione ayurvedica con proprietà antibiotiche, antinfiammatorie ed antiparassitarie.  

Queste sono le procedure principali che dovrai eseguire per una corretta pulizia degli strumenti di rasatura, hai mai utilizzato queste tecniche? Spero che i consigli ti siano stati d’aiuto, continua a seguirci sui nostri canali social e leggi il blog per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità.