Il moderno shopping online sta diventando ormai da tempo una normalità che si scontra con i classici acquisti in store, secondo molti studi infatti gli uomini preferiscono i più evoluti e-commerce. Perché? Scopriamolo insieme! 

Lo sappiamo tutti, gli uomini in generale non sono particolarmente propensi allo shopping e, a parte alcuni casi, hanno sempre cercato delle soluzioni alternative per mantenere comunque il loro stile elegante senza lo “stress da acquisti” … sì, scommetto che anche tu sei uno di loro… ed ecco che in aiuto sono arrivati i tecnologici e-commerce. 

La nuova modalità di shopping online ha cambiato molto le abitudini di acquisto soprattutto dei gentlemen come te, una strada più veloce e semplice per scegliere ed ottenere il capo che hai sempre desiderato, in molti casi anche ad un prezzo più basso… ma cerchiamo di capire quali sono i motivi che allontanano gli uomini dagli store. 

  1. GLI ADDETTI ALLE VENDITE  

Molti uomini sono quasi allergici al contatto con gli addetti alle vendite, non vogliono subire la costante assistenza che offrono questo tipo di figure all’interno degli store e si sentono a loro agio selezionando i capi in autonomia… ammettilo, ti sei già trovato con il classico commesso che continua ad inseguirti pur di venderti il capo. 

  1. IL FATTORE TEMPO 

Normalmente per cercare un capo ben curato e che si adatti alla tua immagine ci vuole diverso tempo, scelta del tessuto, colore, taglia… che magari non si trova e quindi è sempre necessario l’aiuto dell’addetto alle vendite… e molti altri aspetti, tutta questa selezione all’interno soprattutto di grandi store porta ad un’immensa perdita di tempo. 

Oltre a questo, sempre legato al tempo sono anche gli orari del negozio… ovviamente un negozio fisico non è a tua disposizione 24 ore su 24, a differenza dei siti e-commerce che possono essere visitati in qualsiasi momento della giornata. 

  1. ASSISTENZA 

Anche quando un uomo è deciso a chiedere aiuto ad un addetto vendite, soprattutto durante il week-end, non sempre risulta disponibile… sicuramente è capitato anche a te di vedere tutti i commessi occupati con altri clienti oppure di non riuscire a trovarli… questo porta ad un’assistenza poco immediata e difficile da paragonare ai servizi online, sempre a tua disposizione. 

Questi sono solo 3 dei principali fattori per cui potresti non voler effettuare i tuoi acquisti in un negozio fisico… ma non è tutto oro quello che luccica… anche i siti online hanno alcuni importanti svantaggi, per farti capire meglio ho pensato di mettere a confronto alcuni aspetti di entrambe le tipologie. 

Partiamo parlando degli aspetti positivi dello shopping online rispetto a quello in store: 

  1. TEMPO E SPAZIO 

Come ti ho già detto prima, lo shopping online permette di acquistare i capi in ogni momento della giornata perché sempre disponibile, inoltre rispetto al classico store racchiude una gamma molto più ampia di alternative, non disponibili in negozio per mancanza di spazio fisico, questo vantaggio ti permette di trovare in tempi record il capo che desideri anche comodamente dal divano di casa. 

Altro aspetto importante che riguarda il tempo è l’utilizzo del servizio anche da mobile, ormai tutti i gentlemen acquistano tramite questo dispositivo piuttosto che usare il tradizionale pc, perché sicuramente molto più pratico, semplice e sempre disponibile in ogni momento… un solo click e avrai tutto quello che desideri. 

  1. PREZZO  

L’e-commerce in questo senso offre opportunità migliori rispetto allo store, i prezzi sono molto più competitivi e possono essere confrontati tra milioni di venditori… avrai già trovato la stessa giacca con un prezzo più basso visitando i diversi siti web… questo in negozio non è possibile, perché dovrai accettare quello stabilito dal venditore. 

Inoltre, ci sono una serie di altri vantaggi come gli sconti promozionali o legati alle newsletter… il classico PAPA20 per ottenere il 20% di sconto durante la Festa del Papà oppure “ottieni uno sconto del 15% sul tuo primo acquisto se ti iscrivi alla nostra newsletter”, sicuramente l’avrai visto ovunque. 

  1. PARCHEGGIO  

Sembra un aspetto poco rilevante, ma in realtà è fondamentale… non ti sei mai trovato nella situazione di voler entrare in un negozio che ti ha colpito a prima vista, ma dopo aver cercato per molto tempo un parcheggio sei costretto a rinunciarci? Nel mondo online questo non potrà mai accadere! 

Questi sono i 3 principali aspetti positivi… e quelli negativi? 

  1. CONFRONTO UMANO E PROVA CAPO 

Più di tutto, quello che manca in un e-commerce è il confronto con gli addetti alle vendite e la classica “prova in camerino”, nel primo caso può essere molto utile chiedere dei consigli sulla vestibilità, il colore oppure gli abbinamenti per creare un outfit perfetto, mentre nel secondo caso potrai vedere subito se il capo di adatta bene alla tua figura oppure è il caso di non acquistarlo. 

  1. L’ATTESA  

Riguardo sempre al fattore tempo, nello store online il capo che vuoi acquistare non potrà essere indossato da subito, ovviamente perché dovrai aspettare il tempo della spedizione che può variare a seconda del negozio o piattaforma… siamo sinceri, molti e-commerce si stanno evolvendo sotto questo aspetto ma non sarà mai come l’acquisto fisico in store. 

  1. SPESE DI SPEDIZIONE  

Ogni e-commerce ha necessariamente delle spese di spedizione da sostenere per poter farti trovare il capo sotto casa, che variano a seconda di diversi fattori… nel negozio fisico invece non esistono perché sarai tu a doverti muovere per acquistare quello che desideri. 

Beh, forse starai pensando “anche i negozi fisici hanno importanti aspetti da considerare, ma sono disposto a rinunciare alla comodità dell’online?” questo spetta a te deciderlo, io ho solo voluto spiegarti perché molti gentlemen come te stanno scegliendo sempre di più gli e-commerce. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli? Seguici sui nostri canali social Instagram, Facebook, Linkedin e Pinterest oppure prenota ora il tuo appuntamento in salone se vuoi goderti una pausa di relax dal lavoro, clicca qui!