Le vacanze sono finite ed è il momento di andare in ufficio? Sorprendi i tuoi colleghi con un nuovo look più curato ed elegante! scegli i capi più adatti al tuo corpo e crea i giusti abbinamenti di colore, forme e tessuti per conquistare la loro attenzione.

Eccoci arrivati a settembre! purtroppo il periodo di vacanza è finito anche per te e il ritorno in ufficio può essere traumatico, forse stai già pensando alla solita routine con mille impegni e appuntamenti che dovrai rispettare ogni giorno, ma non tutto deve sempre uguale perché basta affrontare questi giorni in modo diverso, magari ponendoti nuovi obiettivi e sfide per il futuro oppure sfoggiando semplicemente un nuovo look. 

Quest’anno è il momento di cambiare le carte in tavola, metti tutto il tuo impegno e scegli dei nuovi abbinamenti per creare outfit eleganti e raffinati ma con un tocco casual, per non sembrare troppo impostato, puoi aggiungere delle tonalità colorate invece di indossare i classici blu, nero o grigio, oppure utilizza gli accessori per rendere lo stile particolare, ricordati di completare il tutto curando anche barba, capelli e viso, per questo ti basta prenotare in uno dei nostri saloni, dove potrai goderti un servizio completo di rigenerazione. 

PRENOTA IL TUO APPUNTAMENTO 

La scelta del giusto outfit però non è affatto semplice, ecco perché ho pensato di darti alcuni piccoli consigli su forme, dimensioni, tipi di tessuti e colori da abbinare, per lasciare a bocca aperta i tuoi colleghi e presentarti come un vero uomo d’affari, in particolare ti riporto 5 regole da seguire ogni volta che devi prepararti per andare al lavoro. 

LA CAMICIA: QUALE SCEGLIERE? 

Partiamo col dire che esistono moltissime tipologie di camicie, tra colori, tessuti e fantasie, hai la possibilità di trovare quella giusta per te, tra le più belle ci sono:  

Camicia a righe verticali:  

il giusto mix tra formale e casual che di solito si presenta con i colori azzurro o blu e bianco, stai attento che le righe siano di piccole dimensioni e non a fasce. 

Camicia bianca classica: 

L’evergreen è la camicia bianca, che puoi scegliere nella variante leggera o con tessuti più pesanti a seconda delle tue esigenze, in generale può essere abbinata ad outfit casual o molto eleganti, ma nel secondo caso ti consiglio di abbinare anche dei piccoli gemelli non troppo vistosi. 

Camicia denim: 

La terza opzione che ti propongo è molto più moderna e casual, il colore denim nella camicia, infatti, conferisce un aspetto molto più fresco e giovanile, anche se presenta comunque i caratteri classici di questo tipo di capo.  

I PANTALONI: TESSUTI, MODELLI E COLORI 

Il consiglio più importante sui pantaloni è quello di non sceglierli molto stretti o troppo larghi, nel primo caso sono sicuramente più adatti al tempo libero che per andare in ufficio, mentre i secondi possono donare un effetto poco elegante e fuori moda, una via di mezzo come i modelli slim fit sono l’ideale, perché mantengono la forma del corpo senza fasciare troppo. 

Parlando invece di tessuti, dipende tutto dalla stagione, ovviamente a settembre puoi pensare di indossare uno stile molto leggero come il chino o lino, se invece ci spostiamo nei mesi più freddi è meglio passare a tessuti come la lana, mentre per i colori ti consiglio di restare sul classico per non sbagliare, come blu, nero o grigio, ma se vuoi delle fantasie scegli quelle più sobrie a quadri o con righe verticali, in questo caso però la camicia dovrà essere a tinta unita. 

LE SCARPE: SEMPLICI MA CURATE 

Se pensi al tipico look da ufficio, ti verranno subito in mente le classiche scarpe Oxford di color marrone, blu o nero, sicuramente una scelta vincente ma potresti fare di più! Nel caso di un outfit formale ma a cui vuoi aggiungere un tocco originale, puoi scegliere un paio di Derby stringate, in pelle marrone o nera lucida, o addirittura in pelle scamosciata. 

Al contrario, se hai scelto di indossare un outfit casual puoi optare per sneaker di lusso, stivali Chelsea o mocassini, puntando anche su colori diversi dai soliti, tra cui il rosso, l’azzurro o il verde, in questo caso dovrai prestare ancora più attenzione a creare i giusti abbinamenti. 

GLI ACCESSORI: PER COMPLETARE L’OUTFIT 

Il tuo look da ufficio può essere completato con molti accessori, di grande tendenza è l’utilizzo della cintura, che oltre a mantenere i pantaloni nel caso siano un po’ più larghi crea un effetto raffinato e di classe, un altro è la borsa, da una parte pratica per inserire documenti o oggetti personali mentre dall’altra rappresenta un simbolo all’ultima moda. 

Altri elementi da indossare possono essere i gemelli, da utilizzare nei look più formali e in modelli molto semplici e non troppo vistosi, la cravatta, uno dei classici accessori del mondo maschile che si adatta a diversi outfit donando un tocco di classe, e la pochette, alternativa alla cravatta chiamata comunemente “fazzoletto da taschino” per rendere onore alla giacca. 

Ti sono stati utili questi consigli? Esistono molti altri semplici accorgimenti o piccoli dettagli che puoi migliorare, ma se vuoi saperli tutti scrivi un commento qui sotto! Sarò felice di risponderti e risolvere i tuoi dubbi o trovare la soluzione giusta che fa al caso tuo. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli, novità o altro? Seguici sui nostri canali social oppure prenota ora il tuo appuntamento in salone se vuoi goderti una pausa di relax dal lavoro, ci trovi a Brescia, Bergamo, Milano e Cremona, CLICCA QUI!