Una barba da vero gentleman deve essere mantenuta sempre pulita, liscia e idratata con le giuste soluzioni, come quelle della linea di Rodolfo Milano, ma per eseguire un corretto lavaggio devi sapere anche altri importanti fattori. 

La barba è una delle parti più sensibili del corpo perché maggiormente esposta a traumi e sostanze dannose, ogni giorno svolgendo anche delle semplici azioni, come andare al lavoro, fare la spesa, praticare un po’ di sport o uscire con la tua dolce metà, il pelo assorbe smog, polveri sottili e molti altri residui di sporco, che col tempo si trasformano in batteri portando alla formazione di rossori o irritazioni difficili da guarire. 

In ogni stagione il pelo deve essere protetto anche dai diversi fattori climatici, durante i mesi caldi, infatti, aumenta la proliferazione dei batteri a causa del troppo sudore, mentre in quelli freddi, pelle e pelo sono minacciati dalle temperature troppo rigide, che causano una forte debolezza del fusto, per non parlare dell’effetto secchezza presente tutto l’anno.  

Parliamoci chiaro, una sciarpa coprente o la freschezza dell’acqua non saranno sufficienti a risolvere questi problemi, ecco perché noi di Barberia Italiana abbiamo scelto di affidarci alla linea Rodolfo Milano, che comprende diverse soluzioni dedicate al benessere di pelle e barba, in particolare per eseguire un perfetto lavaggio scegli il KIT BARBA, composto da 3 elementi essenziali: 

PURIFICA E DONA MORBIDEZZA CON LO SHAMPOO 

Il primo prodotto da applicare per un corretto lavaggio è lo Shampoo da Barba, la sua formulazione risulta molto delicata sul pelo e rispetta il suo normale pH fisiologico, svolgendo una potente azione detergente che rimuove qualsiasi residuo di sporco e impurità, donando un intenso effetto morbido, sempre nel pieno rispetto del normale equilibrio di pelle e pelo. 

I suoi principali agenti benefici sono: l’acqua attiva di Malva Biologica, ricca di mucillaggini, antociani (Malvina e Malvidina) e Vitamina A, B1 e C, che rappresentano la parte attiva e svolgono importanti funzioni, ammorbidenti, lenitive, calmanti, protettive ed emollienti, tutto potenziato con la presenza del Pantenolo, per donare tono e forza al pelo. 

ELIMINA SPORCO E NODI CON LA SPAZZOLA 

Dopo aver deterso al meglio il pelo, utilizza la Spazzola con setole in 100% di puro cinghiale, dalla consistenza morbida e setosa che accarezza dolcemente la barba, per rimuovere in modo efficace i nodi e creare una consistenza piacevole al tatto, molto utile anche per rimuovere gli ultimi residui di sporco che lo Shampoo non è riuscito ad eliminare totalmente, oltre a favorire una crescita più forte e resistente. 

Uno strumento pratico e semplice da utilizzare, studiato e testato per essere efficace con ogni tipo di barba, dalla consistenza fine o grossa, con peli lunghi o corti, grazie anche alla speciale impugnatura in pregiato legno di kotibè, una spazzola dalla durata eterna che puoi portare con te in ogni viaggio, per un look sempre al massimo livello. 

DONA UN EFFETTO LISCIO E LUCIDO CON L’OLIO  

Ultimo ma non meno importante è l’Olio da Barba, una formula senza risciacquo ideale per nutrire, proteggere e rimuovere il terribile effetto crespo, lasciando un tocco setoso e non unto, applicalo con un unico spruzzo se hai una barba corta, mentre per lunghezze più importanti ti consiglio 2 o 3 spruzzi in modo da farlo agire in tutte le zone del viso. 

La sua efficacia è data dalla presenza di 4 olio essenziali: l’olio di Argan, ad elevato potere nutriente, l’olio di Lino, dai grandi effetti emollienti e lenitivi, l’olio di Girasole, dalla profonda azione lucidante, e l’olio di Noce, che svolge una funzione rinforzante e ristrutturante, tutto con l’aggiunta di Vitamina E, altamente antiossidante e protettiva. 

CLICCA QUI PER ACQUISTARE

Queste sono le 3 soluzioni che devi utilizzare per il benessere del tuo pelo, ma quando applicarle? Il mio consiglio è quello di non effettuare troppi lavaggi per non rischiare di eliminare il sebo presente sulla pelle, perché come saprai già è proprio quello che aiuta a mantenere il pelo nutrito e idratato in modo naturale; quindi, basta lavare la barba 2 o 3 volte a settimana. 

Questa tempistica però non vale in tutti i casi, se il tuo stile di vita è molto più sedentario perché lavori in ufficio e pratichi poco sport o comunque non all’aria aperta, allora 2 o 3 volte sono più che sufficienti, al contrario se lavori in un ambiente dove si annidano più batteri e sei tutto il giorno a contatto con lo smog cittadino, allora conviene anche eseguire un lavaggio ogni giorno, insomma non esiste una regola fissa ma dipende da molti fattori. 

Vuoi un piccolo aiuto? Ecco alcuni aspetti che devi considerare per una scelta più consapevole: 

CHE TIPO DI PELLE HAI? 

Anche la tua pelle influenza la frequenza del lavaggio, se hai una pelle grassa verrà prodotto sebo in eccesso, che molto spesso si deposita nei pori creando dei fastidiosi traumi, ecco perché potresti aver bisogno di un lavaggio quotidiano, al contrario con una pelle secca meglio non rischiare troppo, un lavaggio ogni 2 o 3 giorni è l’ideale per non far diventare la pelle squamosa o screpolata, oltre a mantenere intatta la minor quantità di sebo che serve per il pelo. 

LA TUA BARBA È SPESSA O SOTTILE? 

Nel caso di barba spessa il sebo ha difficolta a raggiugere ogni pelo, a causa della grande struttura; quindi, l’effetto secchezza è sempre un problema ricorrente, per questo l’ideale sono 2 o 3 lavaggi a settimana, mentre con peli più sottili il sebo si sparge in modo uniforme, in molti casi anche con quantità eccessive, in questo caso meglio procedere con lavaggi più frequenti. 

IN CHE AMIBIENTE VIVI? 

Sembra un fattore poco importante, ma in realtà influenza anche i primi due aspetti, se vivi in un ambiente sterile, dove fa molto caldo o freddo, la tua barba non avrà abbastanza umidità per essere sempre idratata e nel caso di basse temperature può anche rischiare di spezzarsi, in entrambi i casi, ti consiglio di lasciare che il sebo si accumuli col tempo sulla pelle, lavando la barba 2 o 3 giorni a settimana. 

Nel caso di clima umido, il problema che sorge è tutto l’opposto, grazie alla grande umidità il sebo viene prodotto in modo eccessivo e può portare all’ostruzione dei pori, con importanti traumi, come rossori, irritazioni, acne e sfoghi di vario genere, ecco perché ti consiglio di aumentare il numero di giorni per il lavaggio della tua barba. 

Conoscevi già questi aspetti legati alla barba o i consigli ti sono stati utili? Lascia un commento qui sotto! In ogni caso, questa breve guida ti ha permesso di scoprire anche alcune soluzioni davvero efficaci per il benessere di pelle e pelo, un aiuto importante che ti permetterà di non danneggiare il tuo aspetto ed evitare fastidiosi traumi. 

Vuoi avere maggiori informazioni sui prodotti? Visita il sito della linea Rodolfo Milano CLICCANDO QUI oppure contattaci sui nostri canali social anche per altri consigli dedicati a barba, capelli o viso. Puoi anche visitare uno dei nostri saloni per ricevere il parere esperto dei barbieri, PRENOTA ORA IL TUO APPUNTAMENTO!