La cravatta è uno degli accessori più eleganti e raffinati che danno vita all’outfit di un gentleman, questo solo se abbinata in modo corretto alla camicia, scegliendo in base a colori, tessuti e all’occasione. Ecco a te una guida per non sbagliare e avere un look sempre impeccabile! 

L’abbinamento cravatta e camicia è uno degli outfit più comuni ed eleganti scelti da un gentleman, ideale da indossare per recarsi in ufficio, in occasione di eventi importanti, durante le cerimonie o, perché no, anche nel tempo libero, se si vuole mantenere una certa classe! Possiamo definirlo come un look ricercato ma al contempo adattabile a diverse occasioni, per aggiungere un tocco più chic alla tua immagine. 

Anche negli aspetti più semplici però si può cadere in errore, la cravatta infatti non è un semplice accessorio che puoi abbinare a qualsiasi camicia, ogni fantasia, colore o tessuto, ha bisogno di essere accostato in modo corretto, per non creare un mix confuso e poco raffinato… tranquillo, non serve essere un esperto di moda, ma basta seguire alcuni piccoli consigli per evitare una caduta di stile! 

Oggi ti scrivo per presentarti una breve guida legata al mondo moda, che ti aiuterà a scegliere la cravatta in base alla camicia o viceversa, sono solo alcune regole molto semplici che forse però ti eviteranno di fare brutte figure, cerca di seguirle attentamente rispettando comunque i tuoi gusti, per mantenere un carattere più personale e all’ultima moda. 

LOOK A RIGHE O FANTASIA 

Le cravatte a righe o con fantasie particolari danno un tocco originale e creativo al tuo solito outfit, devi però fare molta attenzione a come le abbini, ad esempio se vuoi indossare un tema a righe puoi accostare una camicia a tinta unita, con colori intonati alla cravatta, oppure una camicia anch’essa a righe ma che non abbiano lo stesso verso della cravatta. 

Parlando invece della cravatta con fantasie, puoi scegliere un abbinamento con camicia a tinta unita oppure se vuoi un look più raffinato sono ammesse le righe anche in questo caso, l’importante è che siano molto sottili per non creare un abbinamento troppo confuso, ovviamente evita assolutamente di mischiare le fantasie e indossare una camicia a quadri con cravatta a righe! 

CRAVATTA BLU O ROSSA 

La cravatta di colore blu o rosso viene utilizzata soprattutto dai businessman, ideale da abbinare con una camicia bianca oppure, se hai una carnagione molto chiara, puoi scegliere una tonalità azzurra per non dare un aspetto troppo “pallido” alla tua immagine, l’outfit perfetto per andare in ufficio, partecipare a meeting o incontrare clienti in modo impeccabile. 

STILE PAISLEY 

La cravatta con fantasia Paisley presenta uno stile molto particolare e raffinato; infatti, può essere difficile da abbinare senza cadere in errore, il segreto è scegliere una camicia in tinta unita del colore dominante della cravatta… per capirci meglio facciamo un esempio, se la cravatta si presenta con fantasia azzurra e sfondo blu, certamente i colori adatti possono essere solo un bianco o l’azzurro, non sicuramente nero o rosso.  

CRAVATTA ARGENTO O GRIGIA 

La cravatta che sia argento o grigia si intona in modo perfetto con la camicia di colore bianco, ma nel caso primo caso è dedicata in particolare alle cerimonie più eleganti e raffinate, magari optando per un morbido tessuto in seta, mentre nel secondo caso può essere indossata anche durante il giorno, magari in ufficio, per eventi chic o ogni altra occasione. 

STILE A POIS 

Lo stile di cravatta a pois è molto originale ed elegante, ideale da utilizzare sia per andare in ufficio che durante occasioni speciali, per un tocco diverso rispetto al solito, bisogna però distinguere i pois in base alle dimensioni, se sono più piccoli allora possono essere abbinati a qualsiasi tipo di camicia, mentre in caso contrario ti consiglio di scegliere solo camicie a tinta unita. 

CRAVATTA IN MAGLIA 

Invece, se vogliamo parlare di un look totalmente casual, la cravatta realizzata con tessuto in maglia è la scelta perfetta, da indossare soprattutto nel tempo libero o durante eventi casual chic, molto moderna e leggera si abbina a diversi tipi di camicia in base a colore e fantasia, un dettaglio da vero gentleman per aperitivi con gli amici o in dolce compagnia. 

CRAVATTA NERA 

Infine, uno stile molto classico è la cravatta nera, che, come il colore argento, si addice ad eventi dal carattere elegante e di alta classe, tra cui cerimonie o party esclusivi, da abbinare assolutamente con una tradizionale camicia bianca o al massimo puoi concederti un grigio dalla tonalità molto chiara, per creare un look sofisticato e sempre di grande tendenza. 

Spero che questi consigli possano esserti stati d’aiuto per trovare il modello più adatto ai tuoi gusti ed esigenze, puoi dirci quale preferisci o quello che indossi tutti giorni nei COMMENTI! Se non hai trovato il modello che cercavi puoi sempre chiedere altri consigli, saremo pronti a rispondere. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli, novità o altro? Seguici sui nostri canali social oppure prenota ora il tuo appuntamento in salone se vuoi goderti una pausa di relax dal lavoro, ci trovi a Brescia, Bergamo, Milano e Cremona, CLICCA QUI!